Skip links

E ora gli elettori del Terzo polo con chi vanno?

I dati del sondaggio parlano chiaro, non ci sono vincitori ma solo sconfitti nella diaspora del Terzo Polo. Se i pontieri non riusciranno nel miracolo di salvare quello che sembra distrutto dalle polemiche di questi giorni, dalle rovine non si raccoglieranno percentuali dignitose.
Solo il 50,5% degli elettori del 25 settembre continueranno a scegliere Azione di Calenda mentre il 38,0% seguirà Italia Viva di Renzi.
Applicando queste percentuali al risultato due partiti uniti del 25 settembre (7,8%) avremmo oggi Azione al 3,9% ed Italia Viva quasi a sfiorare il 3% (2,96).
La somma dei due partiti è quindi di un punto percentuale al di sotto di quanto ottenuto nelle ultime elezioni politiche.

Il sondaggio è stato ripreso anche da Repubblica.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza web.